My Girlfriend Cheated on Me With a Senior, so I Cheated on Her With His Girlfriend.



Traduzione: Lux | Check: Reezil


La mia ragazza ha una relazione con il Senpai (parte 2)

“Detto questo, continuava a logorarmi dall'interno mentre continuavo a essere solo, quindi dopo essere tornato a casa, ho deciso di contattarti da solo, Ishida.”


Ho raccontato a Ishida l'intera storia dell'incidente.


«Bhe, è comprensibile. Sopportarlo da solo dev’essere difficile. Penso che tu abbia fatto bene a parlarmene».


Ishida ha sostenuto la mia opinione.


Non era come se un enorme carico mi fosse stato tolto dalle spalle per aver semplicemente raccontato a qualcun altro questa serie di eventi. Tuttavia, è stato meglio che tenerlo per me.


"Hai idea di cosa farai con Karen-chan dopo questo?"


Dopo che Ishida me lo fece notare, per la prima volta, iniziai a pensarci.


… È vero. Cosa dovrei fare con Karen dopo questo...?


Avevo questa parte di me che non l'avrebbe perdonata.


Eppure, non riuscivo a decidermi a rompere con lei immediatamente.


“Non ho ancora deciso cosa farò. Ma non ho nemmeno intenzione di lasciar passare senza fare qualcosa”.


"Beh, questo non è qualcosa con cui puoi facilmente sistemare te stesso o i tuoi sentimenti, dopo tutto."


A questo punto, Ishida si sporse in avanti.


“Allora, e che mi dici di Touko-senpai? Cosa farai?"


“Cosa intendi con ‘cosa farai’?"


“La vedrai domani, vero? Quindi, hai intenzione di avvicinarti a Touko-senpai?"


Caddi in un silenzio meditativo.


“Le ho detto queste cose all'improvviso la scorsa volta... Anche Touko-senpai deve avere i suoi sentimenti riguardo alla questione. Ma tu sai? Non riesco a immaginare che Touko-senpai si lasci superare così facilmente”.


“Hai ragione su questo. Dopotutto è una donna forte".


Ishida intrecciò le dita dietro la testa e si piegò all'indietro.


"Yuu, di cosa intendi parlare con Touko-senpai?"


"Non ho deciso nemmeno questo. L'unica cosa che so è che le racconterò tutto per filo e per segno".


“Questo include le prove? La ‘foto dei messaggi di Karen-chan e Kamokura-senpai’?"


"Molto probabilmente."


"Hmmm."


Ishida rifletté per un po'.


“Non ti dirò qualcosa del tipo 'non farlo'. Dirò solo che devi prestare molta attenzione ai tempi e al modo in cui lo dici. Sento spesso dire che in questa situazione di tradimento, l'uomo finisce per provare risentimento nei confronti della donna e la donna finisce per provare risentimento nei confronti della donna del loro partner amoroso".


Non riuscivo a comprendere appieno il significato di ciò che diceva Ishida.


No, forse dire che la mia mente quel giorno non aveva molto margine di manovra per pensare a quelle cose sarebbe più accurato.


Ad ogni modo, mi sarei incontrato con Touko-senpai e sarei stato franco, senza negare nulla.


Questo era tutto ciò che occupava la mia mente.


Il giorno successivo alle 15:00.


Ero in una caffetteria situata in una stazione ferroviaria lontana dalla mia università. Questo era per incontrare Touko-senpai.


Ero arrivato 15 minuti prima dell'orario stabilito, mi sono seduto e ora stavo aspettando.


Stavo pensando a come parlare con Touko-senpai. Tuttavia, non sono riuscito a trovare una sola idea convincente.


Inoltre... Ogni volta che pensavo alla relazione di Karen e Kamokura per dirlo a Touko-senpai, non importa quanto ci provassi, finivo sempre per immaginare che loro due avessero i loro appuntamenti segreti.


… Cosa li ha portati ad arrivare alla decisione di tradirci?


… In quei momenti, che genere di cose fanno Karen e Kamokura?


… Che tipo di reazioni mostra Karen?


... Di cosa parlano i due dopo l'atto?


Il solo pensiero mi faceva sentire come se fossi impazzito per la frustrazione e il dolore.


Tanto che preferirei che tutti i miei ricordi di Karen venissero estratti dal mio cervello.


Non c'era modo che io riuscissi a mettere insieme la conversazione che volevo tenere con Touko-senpai mentre mi sentivo così abbattuto.


Touko-senpai arrivò 5 minuti prima dell'orario stabilito. Una persona così scrupolosa quando si tratta di fare qualcosa o incontrare qualcuno.


Indossava una leggera giacca beige sopra un maglione sottile a collo alto, abbinata a una culotte a quadri dai colori vivaci sulle cosce bianche come la neve.


Sebbene il suo abbigliamento fosse quello standard per ottobre, molti degli sguardi degli uomini all'interno del negozio convergevano ancora su Touko-senpai.


Touko-senpai è alta e ha un'eccellente figura corporea. La sua figura è alla pari con quella di una modella, no, anche con una modella glamour.


Lunghi capelli neri che si sposano bene con la sua intelligenza e con la sua raffinata bellezza. Indipendentemente dal fatto che il suo corpo sia snello e magro nel complesso, il suo petto è l'ideale di quanto dovrebbe essere grande il seno.


Look eleganti e accattivanti che, pur non essendo minimamente sgargianti, non possono fare a meno di attirare l'attenzione delle persone.


"Vado a ordinare del caffè. Per favore, aspetta un po'".


Lasciò la borsa e la giacca sulla sedia e si diresse al bancone.


In poco tempo, tornò con un caffè di grandi dimensioni in mano.


Si sedette di fronte a me al tavolo e nella stessa posizione mi parlò.


“Prima dimmi in ordine cosa è successo. Com'è che sei riuscito a sapere che Karen-san ti stava tradendo e come sei arrivato a pensare a Tetsuya come suo compagno nella relazione.


“È stato un caso che ho guardato nel telefono di Karen. E quando l'ho fatto, ho trovato lo scambio SNS che aveva avuto con Kamokura-senpai…”


Ho cominciato a raccontare gli eventi di ieri sera. Mi faceva ancora male ricordarli, ma non piansi più.


Il dolore nel mio cuore non era cambiato, ma allo stesso tempo sentivo che anche le mie emozioni si erano prosciugate.


Mentre continuava ad ascoltare la mia storia, l'espressione di Touko-senpai si faceva più severa di secondo in secondo.


“Ora dimmi, hai quella fotografia incriminante? Se sì, fammela vedere.


Ho mostrato l'immagine con i messaggi di Karen e Kamokura-senpai sul mio telefono e l'ho passata a Touko-senpai.


Touko-senpai fissò l'immagine, esaminando accuratamente ogni riga. Potevo dire che il suo viso stava perdendo colore gradualmente.


Credo che sia rimasta nella stessa posizione per circa 5 minuti.


"Immagino che questo significhi che non stavi mentendo."


Ha parlato con il viso completamente pallido.


La sua mano tremava leggermente mentre mi rendeva il cellulare.


"Vedendo questo, non c'è modo che io possa pensare che non mi stia tradendo!"


Le risposi, come per sfogarmi, mentre riprendevo il telefono.


Forse cercando di calmarsi, Touko-senpai si portò lentamente alle labbra la tazza di caffè. Tuttavia, si fermò in quella posizione, senza nemmeno provare a prenderne un sorso.


Anch'io rimasi semplicemente a fissare il tavolo.


Il tempo passò mentre entrambi continuavamo ad abbassare la testa.


"E cosa vuoi che faccia?"


Dopo circa 5 minuti, Touko-senpai spremette quelle parole, quasi costringendosi a farlo.


Da qualche parte nel mezzo, la tazza di caffè era stata riposta sopra il tavolo.


Non ho potuto dare una risposta immediata.


... Voglio vendicarmi di quel bastardo di Kamokura, e per questo voglio fare a modo mio con te...


Le mie reali intenzioni sono quelle, ma sono consapevole che è anche irrispettoso nei confronti di Touko-senpai.


Dopotutto, anche lei è una vittima.


“Io... non posso semplicemente perdonarli e non fare nulla al riguardo. Ecco perché…"


"Ecco perché volevi avere una relazione con me come vendetta. È così, vero?"


Alzai lo sguardo verso Touko-senpai.


Quello che poi è entrato nel mio campo visivo è stato il suo busto magnificamente stupendo.


… Dannato Kamokura! Non contento di poter accarezzare quei seni grandi e perfetti quanto vuole, osa ancora afferrare il seno della mia ragazza a suo piacimento!...


Sentii le fiamme oscure dell'ira ricominciare a bruciare dentro di me.


Il loro calore è uscito dalla mia bocca sotto forma di un "Esatto".


Touko-senpai avvicinò le labbra alla tazza di caffè in silenzio. Era una donna che sapeva fare anche di questo singolo gesto un'immagine come quella di un'opera d'arte.


Poco dopo, posò il caffè sul tavolo e parlò compostamente.


"Capisco i tuoi sentimenti, ma non posso farlo."


"Significa che non sono abbastanza per essere il tuo partner in una relazione?"


Bhe, questo è ovvio. Anche se ero felicissimo di avere una storia con Touko-senpai, anche lei aveva il diritto di scegliere chi voleva come suo partner. Non importa a chi chiedi, ti direbbero che Touko-senpai e io non siamo fatti l'uno per l'altro.


Tuttavia, come c’era da aspettarsi, averlo detto direttamente mi ha fatto sentire estremamente abbattuto.


... Sono molto più inferiore a quel maledetto Kamokura...?


… Tanto che, pur sapendo già che Kamokura è andato a letto con la mia ragazza, Touko-senpai non permetterà comunque a nessun altro oltre a Kamokura di stare con lei…?


Confrontandomi con Kamokura, ho iniziato a sentirmi estremamente pietoso.


"Affatto. Ci sono 3 ragioni principali per cui non avrò una relazione”.


Touko-senpai iniziò a contare lentamente, come per raccontarli anche a se stessa.


"Il primo è: devo ancora essere assolutamente certa che Tetsuya mi stia davvero tradendo con Karen-san."


“Non dovrebbero esserci più dubbi su questo. Ho persino l'immagine delle loro conversazioni tramite messaggio.”


“Sì, molto probabilmente non c'è nessun errore al riguardo. Tuttavia, la possibilità che si tratti di un falso creato da qualcuno c’è. Un uomo è venuto da me tempo fa dicendo che Kamokura mi stava tradendo con un'altra donna per farmi rompere con lui".


"Non farei niente del genere!"


“Anch'io credo che tu non sia il tipo di persona capace di farlo. Detto questo, c'è ancora la possibilità che tu stia venendo ingannato da qualcuno, no? E se questa conversazione non fosse altro che uno scherzo di Karen-san?


Rimasi in silenzio. Non credo sia possibile, ma non ho le basi per affermarlo.


"Il secondo motivo è: se tu ed io dovessimo avere una relazione in questo momento, perderemmo il diritto di rimproverarli".


"Il nostro diritto di rimproverarli?"


Chiesi confuso.


"Sì. Non so cosa hai intenzione di fare con Karen-san dopo questo, ma sto pensando di rompere con Tetsuya nel caso questa storia d'amore si rivelasse vera. Non lascerò che mi dica: 'Anche tu mi hai tradito!'. Per questo, devo rimanere pulita da ogni colpevolezza!


Capisco, quindi questa è la sua logica. Questo è il tipo di pensiero che ti aspetteresti da lei. Ciò nonostante,


“Touko-senpai, non sei arrabbiata? La finirai davvero solamente rompendo con lui dopo che ti ha tradito? Non senti il ​​bisogno di vendicarti su di lui?”


"Questa è la mia terza ragione."


"Cosa intendi?"


“Non sarò soddisfatta di un normale rimborso. Devo farlo pentire, Tetsuya, così tanto che dovrebbe voler morire... Anche se venisse scaricato da me, andrebbe comunque bene perché sta uscendo con Karen-san. In nessun caso gli permetterò di rimanere con quelle emozioni. Lo farò soffrire di un tale rimpianto e disperazione che implorerà qualcuno di ucciderlo".


Ho pensato per un momento di aver visto fiamme blu come quelle dell'inferno che bruciavano negli occhi di Touko-senpai.


La rabbia che trasudava da lei era così imponente che anche io, un'altra vittima, ebbi un brivido lungo la schiena.


Forse ha notato quella mia reazione, perché ha emesso un sospiro e ha disperso quell'aura nera che la circondava. Fece un respiro profondo e mi parlò come prima con la sua voce posata.


“Tuttavia, finché non avremo prove innegabili della loro relazione amorosa, dovremmo tirarci indietro per un po’, credere in loro e osservarli. Indipendentemente da quanto sia di cattivo gusto, sarebbe brutto fare storie su uno scherzo”.


… Credere in loro…


È facile dirlo, ma in queste circostanze era una delle cose più difficili e irritanti da fare.


Avevo una parte di me che voleva credere in Karen. Innumerevoli volte ho pensato a quanto sarebbe bello se i messaggi di ieri fossero stati una bugia, che tutto questo fosse una specie di malinteso.


Nonostante ciò, ricordando quello scambio di messaggi, c'era qualcosa che non poteva essere represso da quel solo pensiero.


Inspirai profondamente e chiesi.


"E se continuassero ad avere questa relazione?"


"Hmm…"


Incrociò le braccia davanti a sé e si portò una mano al mento mentre pensava.


“In quel momento, sarò assolutamente scrupolosa nel modo in cui gli risponderò. Non mi accontenterò di nient'altro che di un trauma che rimarrà per il resto della sua vita... E se dovessi finire per avere una relazione, sarebbe dopo che avrò trovato la prova del tradimento di Tetsuya e ne avrò discusso con lui."


Di riflesso alzai il viso.


Se dovesse finire per avere una relazione, sarà dopo essersi confrontata con lui?... In quel caso, avrebbe accettato la mia proposta?


Continua...



PRECEDENTE

SUCCESSIVO